Categoria: Cultura

LA EDITRICE “LA BRUTIA”: BIOGRAFIA DI UN LAVORO EDITORIALE

Non si può non percepire il lavoro dell’Editrice “La Brutia” come importante, soprattutto per la possibilità che offre di mettere in evidenza tutti quegli aspetti della nostra cultura, interessanti e meritevoli di essere divulgati, che non entrano nei canali “ufficiali” che trasmettono la cultura nel nostro Paese.

STIMOLI TERRENI E SPIRITUALI NELLE TELE DI ELIA NASSO

Raccontare di una pittrice e dei suoi quadri non è un’impresa da poco, soprattutto se non si vuole cadere nel rischio di ripetere i soliti luoghi comuni dettati dalla circostanza; soprattutto quando dell’artista si conosce solo il nome, Elia Nasso (pittrice di Palmi ed esponente di spicco dell’arte figurativa in Calabria)

L’OMBRA DEL PADRE – IL ROMANZO DI GIUSEPPE

Dobraczynski narra questa delicata vicenda con rigorosa precisione storica dandogli spesso tinte romanzesche senza tuttavia cadere nella tentazione di riscrivere passi dei vangeli per dare una coloritura più allettante alla narrazione, anzi la sua scrittura semplice e, a tratti, asciutta è completamente volta al mettere in luce una figura assai importante sebbene spesso rimasta un pochino “in ombra”.

IL FUMO DI SATANA… OMELIA DI PAOLO VI DEL 29 GIUGNO 1972

E’ il 29 giugno 1972 quando Paolo VI nell’omelia per la festa dei santi Pietro e Paolo – UNICO DISCORSO DEL PAPA INSPIEGABILMENTE RIPORTATO IN TERZA PERSONA dall’Osservatore Romano, come si fa per i discorsi meno importanti del Papa – usa un’espressione che si scolpisce nel linguaggio dei media e nella memoria collettiva: IL FUMO DI SATANA